lunedì 3 marzo 2014

Qua e là nei vostri blog leggo di erbe selvatiche da raccogliere, di iris fioriti, di risveglio e primavera.

Da me l'avvicinarsi della primavera si presenta così.



 E anche per oggi è annunciata neve. Quest'anno pare proprio non voler smettere più di nevicare. A me, in questo periodo, il bianco che di solito amo molto, inizia a venirmi un po' a noia.


19 commenti:

  1. Capisco che troppo può stufare... ma che spettacolo quei crochi che svettano incuranti del gelo!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  2. È vero Lieta! Sono degli eroi!

    RispondiElimina
  3. In questi giorni fa abbastanza freddo anche qui. Ma gli alberi da frutta cominciano a fiorire. Dai, coraggio... è questione di giorni!
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  4. Una primavera alquanto biricchina ma le tue foto sono molto belle.

    RispondiElimina
  5. E invece in questo inverno troppo mescolato alla primavera, io ho avuto nostalgia delle neve! e poi le tue foto di neve sono stupende.

    RispondiElimina
  6. Qui l'inverno non si è nemmeno visto, io che adoro il freddo, solo tanta umidità e tanta pioggia.
    Facciamo uno scambio?
    Angela

    RispondiElimina
  7. Ciao Cinzia ...impaziente...come questi bellissimi crochi...
    Gio

    RispondiElimina
  8. Sai che appena ho visto la foto mi sono venute in mente quelle freccette usate per centrare il bersaglio? ;-)
    Invece sono crocus che sbucano dalla neve! Chissà che spettacolo quando saranno tutti aperti! Ciao

    RispondiElimina
  9. Kraftvolles Leben trotz Schnee und Kälte. Bewundernswerte Natur!
    Eine gute Woche wünsche ich dir liebe Cinzia
    Winke Elfe

    RispondiElimina
  10. Che insolita ma spettacolare primavera!!! Da noi i gigli, i semplici gigli bianchi fioriti ,sono tutti rovinati per la pioggia..... Grazie e buona serata

    RispondiElimina
  11. Schnee bei euch im Tessin und fast Frühling bei uns im Norden! Sonst ist es ja immer umgekehrt. Ich überlasse diesmal ohne Neid das weisse Nass euch, freue mich aber, dass dennoch die ersten Frühlingsboten durch den Schnee gucken.
    Liebe Grüsse in deine Richtung,
    Barbara

    RispondiElimina
  12. Invece da noi, a Verona, non si è visto neanche un fiocchetto di neve, e la cosa un po' mi sembra strana...

    RispondiElimina
  13. Cinzia! Ho visto l'altro giorno la tua montagna tutta imbiancata e ho pensato a te! Soprattutto in altitudine non sanno più dove metterla la neve! Tieni duro che in settimana danno caldo così mentre tutto sboccia velocemente noi non sapremo più dove trovare il tempo per fare tutto (come sempre) :D

    Una buona serata!!!

    RispondiElimina
  14. Io adoro la neve, ma ovviamente non la "vivo" mai. Solo pioggia ahimè... Belle le tue foto, i fiori sono deliziosi!
    Piacere, Carla

    RispondiElimina
  15. Ciao Cinzia, passo per un saluto dopo la mia lunga assenza e trovo queste meravigliose fotografie...magari, come scrivi, sarai anche stanca di neve ma gli scatti sono splendidi.
    Ho visto nel post precedente che alla fine hai poi deciso di prendere un amico peloso, hai fatto benissimo, sono certa che non ti pentirai. E' proprio un bel cane, il suo musetto è dolce...starete benissimo insieme!
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  16. Che eroi i tuoi crocus! Qui, tra le mie montagne, c'è stata solo una tremenda nevicata che mi ha distrutto la pergola e diversi rami, poi solo pioggia...come te spero proprio che per questo anno non se parli più!

    RispondiElimina
  17. Scatti meravigliosi, la primavera sotto la neve, uno spettacolo per gli occhi!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  18. Buongiorno Cinzia! C'è ancora neve o il sole di questi giorni l'ha sciolta? Felice w.e.!

    RispondiElimina